Soccorso un marittimo su un peschereccio a 45 miglia a sud-ovest di Pantelleria

Operazione di soccorso a 45 miglia a sud-ovest di Pantelleria: un marittimo è stato trasbordato a terra dall’equipaggio di una motovedetta della Guardia Costiera.

L’uomo di cui non sono state fornite le generalità era rimasto gravemente ferito a bordo di un natante impegnato in una battuta di pesca. L’equipaggio della motovedetta CP 302, su  segnalazione giunta dalla Direzione Marittima di Palermo,si è diretto a 45 miglia a sud-ovest dell’isola per prestare i soccorsi all’uomo che aveva riportato un trauma da schiacciamento e una ferita lacera contusa ad una mano.

L’unità di soccorso di si è affiancata al peschereccio per consentire ai soccorritori di poter raggiungere l’uomo ferito. Dopo le prime cure il marittimo è stato trasbordato sulla motovedetta della Guardia Costiera che lo ha trasportato a Pantelleria. Sul molo ad attendere il marittimo infortunato vi era un’autoambulanza ed il personale medico del 118 che lo hanno avviato alle cure dell’Ospedale  “Bernardo Nagar” di Pantelleria.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.