Trapianti: protocollo tra Asp e Paceco per la donazione degli organi

De-Nicola-asp-trapani- Martorana-sindaco-paceco-marsalanewsE’ stato siglato oggi un protocollo d’intesa tra l’Asp, Azienda sanitaria provinciale di Trapani, e il comune di Paceco, per la promozione, l’informazione e la raccolta delle volontà sulla donazione di organi e tessuti.

Per donare tramite il prelievo gli organi  per il trapianto nei soggetti cui sia stata dichiarata la morte, deve essere deve essere stata precedentemente sottoscritta una esplicita dichiarazione di volontà, che va conservata dalle ASP e inserita negli elenchi dei donatori  del Centro regionale trapianti.

“Si tratta di un atto di generosità verso il prossimo – ha dichiarato il direttore generale dell’ASP Fabrizio De Nicola – che spesso non si sa di poter fare. Dobbiamo quindi incrementare il più  possibile la  diffusione della cultura della donazione e la conoscenza di questa procedura, invitando i soggetti che non hanno espresso alcuna volontà a farlo.  Coinvolgere  i comuni, tramite i loro uffici anagrafe, ci è parsa una maniera efficace per raggiungere lo scopo.

Tramite la conferenza dei sindaci vogliamo coinvolgere tutte le amministrazioni locali della provincia”. E’ già possibile rilasciare la propria dichiarazione di volontà sulla donazione presso tutti gli URP dei distretti sanitari e ospedalieri dell’ASP.

“Una convenzione – spiega il sindaco di Paceco, Biagio Martorana – che qualifica sia l’ASP che il nostro comune. Il personale dell’Ufficio anagrafe, all’atto del rinnovo o del rilascio del documento di identità, informerà il cittadino riguardo alla possibilità di esprimere la propria volontà a donare organi e tessuti e, se favorevole, fornirà il modulo per l’inserimento nel Sistema informativo trapianti. I nostri cittadini sono stati sempre sensibili a questi temi e la convenzione sarà utile per la promozione e per una maggiore informazione sulla donazione”.

CATEGORIE
TAG
Condividi

Commenti

Wordpress (0)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: