Palma, tentantivo di rapimento, i due individui di colore erano corsi per aiutarla

Palma, tentantivo di rapimento, i due individui di colore erano corsi per aiutarlaE’ ancora un giallo, ma anche un interrogativo, la notizia del tentativo di rapimento di una ragazza di 16 anni accaduto nella frazione di Palma. Ancora incerta anche la dinamica esatta dei fatti. Purtroppo i social hanno ingigantito l’allarme creando un caso, ma anche “raccontando” fatti non veri.

Andiamo con ordine: la giovane stava camminando per strada a Palma, nei pressi della sua abitazione quando è stata avvicinata da dei giovani che viaggiavano a bordo di una Fiat Punto di colore blu, uno di loro ha aperto lo sportello avvicinandosi alla giovane che, ovviamente, si è data a precipitosa fuga. Non si sa se si era in presenza di una bravata o di un vero tentativo di sequestro. Gli stessi carabinieri che indagano sono perplessi nel dare una risposta definitiva. Ad accentuare le loro perplessità il fatto che a poca distanza di tempo dall’allarme è stata trovata l’auto che, a quanto pare, non risulta rubata. Le indagini comunque sono in corso.

C’è una smentita che bisogna dare: riguarda la presenza di due persone di colore che la “fantasia” popolare dei social li aveva trasformati in complici degli pseudo rapitori. In realtà si tratta di due pakistani molto noti a Palma, dove abitano, che appena udite le grida della ragazza sono corsi per aiutarla, inseguendo, o tentando di inseguire gli pseudo rapitori. Inutile aggiungere i motivi che hanno originato quella che oggi si definisce  unafake news”, molto più prosaicamente una enorme balla. Frutto dei tempi che stiamo vivendo.

FONTE: TVIO.IT

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.