Ondata di scippi nel centro storico di Marsala

Solo nella giornata di ieri due scippi sono stati messi a segno sulla via Abele Damiani. Ignoti hanno derubato un'anziana donna ed un giovane studente

scippo-scippi-ladri-furti-con-destrezza-anziani-centro-storico-marsala-www.marsalanewes.itOndata di scippi nel centro storico di Marsala. Presi di mira principalmente anziani, donne e ragazzi. Solo nella giornata di ieri – per quanto è di nostra conoscenza – ne sono stati messi a segno due sulla via Abele Damiani, strada del centro storico teatro di centinaia di furti con destrezza. Il primo è stato consumato ai danni di una anziana signora del luogo avvicinata da un giovane a bordo di un motore che gli ha sottratto la borsa ed ha fatto perdere le sue tracce in un baleno scomparendo fra le stradine di “Grazia Vecchia”, rione a ridosso tra la centralissima piazza del Popolo e la via XI Maggio, la strada “buona” della passeggiata. La donna nelle borsa custodiva una modica cifra di denaro ed effetti personali.

L’altro scippo è stato consumato, intorno alle ore 17, sempre di ieri, ai danni di un giovane studente che stava per recarsi alla nota caffetteria del cento. A mettere a segno lo scippo due ragazzi coi volti travisati da caschi, a bordo di uno scooter vecchio, di colore scuro. Si sono avvicinati al giovane e mentre uno nascondeva la targa del mezzo l’altro con uno strattone gli rubava la sacca che portava al braccio. Il giovane è stato scaraventato a terrà e trascinato per qualche metro fino a quando non ha lasciato la presa del borsello. Fortunatamente il ragazzo sta bene, ha riportato solo qualche contusione ed un paio di graffi oltre ad una buona dose di paura. I due balordi hanno fatto perdere le proprie tracce nel dedalo di stradine del centro, portandosi dietro la sacca contenente effetti personali e 50 euro in contanti.

I due scippi di cui siamo venuti a conoscenza riaprono la mai chiusa piaga della sicurezza nelle stradine del centro storico. La zona di Grazia Vecchia, via della Gangia, la via Garraffa Via Frisella, il rione del vecchio ospedale, via Diaz, ed altre strade del centro sono abituali teatri di scippi ad opera di ignoti balordi che quasi sempre riescono a farla franca. Dove sono finite le pattuglie in borghese, la squadra “Falchi”, i controlli in abiti civili che tanto piacevano e rincuoravano i cittadini della presenza degli “uomini” dello Stato a tutela della sicurezza e dell’incolumità pubblica. Tutta colpa della spending review che ha fatto si che si riducessero gli organici delle forze dell’ordine, a fronte, comunque, di un costante aumento delle tasse. La gente, da tempo, non si sente più sicura: ha paura ad uscire per gli scippi e, allo stesso tempo, ha paura a lasciare le proprie abitazioni per i furti.

Questa redazione, raccogliendo le istanze dei cittadini, invita le forze dell’ordine ad incrementare i servizi anti rapine, scippi, furti e atti delinquenziali.

CATEGORIE
TAG
Condividi

Commenti

Wordpress (1)
  • comment-avatar
    Mario cudia 8 anni

    Ma fino a qualche anno fa’ a Marsala era presente una squadra falchi del commissariato .ma dove sono finiti??!

  • %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: