Marsala, incidente mortale sulla via Trapani; muore un giovane ciclista

Ancora sangue sulle strade del marsalese. Un giovane nigeriano e’ stato travolto ieri sera da un’auto sulla statale 115 Marsala – Trapani. Si tratta di un giovane di 25 anni, ospite del Centro di Accoglienza Acos di Marsala, di cui non è dato sapere il nome. Il ragazzo, intorno alle ore ’23 stava percorrendo in bicicletta la statale quando in prossimità del rifornimento di carburante di contrada Dammusello, sarebbe stato travolto da un autovettura in velocità. L’impatto, pare avvenuto sulla stessa carreggiata di marcia, è stato violentissimo: il giovane finiva rovinosamente a terra, battendo la testa sul manto bituminoso, mentre la bicicletta veniva balzata ad una decina di metri dal punto d’impatto. Per il ragazzo nigeriano lo scontro è stato mortale. A nulla sono valsi i tentativi di soccorso prestategli prima dagli automobilisti di passaggio e immediatamente dopo dal personale di una autoambulanza del servizio 118 che non hanno potuto fare altro che attestare l’avvenuto decesso. Il cadavere dello sfortunato nigeriano è rimasto sulla strada  per tutta la durata dei rilevamenti per poi essere trasportato all’obitorio del Cimitero Comunale, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Sul posto dell’incidente, oltre i carabinieri per i rilevanenti del caso, si sono portati il medico legale ed il magistrato di turno che ha aperto un fascicolo sull’accaduto. Non si hanno ancora notizie sul conducente del mezzo che ha causato la morte del giovane. Le indagini sono in corso e gli inquirenti mantengono il massimo riservo.

CATEGORIE
TAG
Condividi

Commenti

Wordpress (0)