Marsala calcio, pure il fedellissimo Tobia abbandona la “barca che affonda”

Antonio Tobia ex addetto stampa marsala calcio

 

 

 

 

 

Antonio Tobia, il “fedelissimo” addetto stampa dello Sport Club Marsala 1912,  lascia il sodalizio azzurro. Se ne va con l’amaro in gola e non impiega, da signore del calcio qual’é, la lettera di dimissioni, per togliersi i sassolini, pardòn, i “macigni” dalle scarpe. E’ comunque evidente che ha lasciato la squadra per essere entrato in contrasto con la dirigenza. Del resto non mancano, oggi, i presuppisti per criticare l’operato del Presidente Bonafede e dei suoi subbalterni che, alla vigilia del nuovo campionato, non sanno ancora dove giocheranno. Matematicamente la squadra é stata retrocessa dalla serie D al termine del primo anno nella categoria superiore, allo stesso tempo vi é la possibilità di restare con il ripescaggio. Una opportunità riservata alle squadre “solide”, economicamente parlando. Ma non sarebbe il caso dello Sport Club Marsala 1912, che avrebbe finito il campionato accumulando debiti. A tanta incertezza dice no Antonio Tobia e lascia la società per il totale disagio e l’assoluta non condivisione delle scelte operate in questo ultimo periodo dalla dirigenza.

LA LETTERA DI ANTONIO TOBIA

“La mia avventura in seno all’attuale Sport Club Marsala 1912 è ormai giunta al capolinea.

Comunico, pertanto, che con effetto immediato rassegno le mie irrevocabili dimissioni da Responsabile della Comunicazione della Società. Nessun impegno personale né tantomeno professionale alla base di tale decisione, ma, più semplicemente, totale disagio e assoluta non condivisione delle scelte operate in questo ultimo periodo dalla Società.

Nessun  abbandono, sia chiaro. Avrei voluto e potuto  lasciare prima, ho invece atteso il “canonico” 30 giugno per far coincidere  la chiusura del mio consolidato rapporto di collaborazione con la naturale scadenza della stagione sportiva.

In questi anni ho cercato di offrire, sempre e comunque, la mia fattiva collaborazione, lavorando con onestà e passione, animato dall’amore per la maglia azzurra. Ora, però, è davvero arrivato il momento di dire basta! Ringrazio di vero cuore tutti gli operatori dell’informazione e le testate giornalistiche  che,  pubblicando i comunicati  stampa e le news, mi hanno permesso di dare risalto alle gesta dello Sport Club Marsala 1912.

Seppur  fortemente rammaricato per il fallimento sportivo della passata stagione, sono  soddisfatto del mio operato.  Con la totalità dei “colleghi”, l’eccezione esiste sempre e serve a confermare la regola, ho infatti instaurato un ottimo rapporto personale, oltre che professionale.

E’ per questo che rivolgo a tutti loro, e ad ognuno  in particolare, il mio sentito ringraziamento: Grazie di cuore!

Saluto davvero tutti, nessuno escluso. Spero che il  vessillo dello Sport Club Marsala 1912, così ricco di storia, possa tornare a primeggiare in categorie decisamente più consone alla sua grande tradizione calcistica. Forza Marsala!

Marsala, 01/07/2016 – Cordialmente, Antonio Tobia”

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.