Report consuntivo dell’attività svolta dalla Polizia di Stato in Provincia di Trapani dal 16 al 22 dicembre 2018

Report consuntivo dell’attività svolta dalla Polizia di Stato in Provincia di Trapani dal 16  al 22 dicembre 2018Personale della Squadra Mobile

  • in ottemperanza ai provvedimenti, emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Palermo, e dalla Procura della Repubblica di Trapani, sottoponeva a detenzione domiciliare B.G., nato ad Erice, classe 1987, residente a Trapani, dovendo espiare la pena di anni due e mesi tre di reclusione, perché ritenuto responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali;

 

Personale della D.I.G.O.S.

  •  traeva in arresto A., nato in Tunisia, classe 1992, poiché, a seguito di Decreto di Espulsione emesso dal Sig. Ministro dell’Interno, faceva reingresso nel T.N. prima del prescritto termine;

 

Personale dell’U.P.G.S.P.

  • deferiva all’A.G., in stato di libertà, G.S., nato ad Erice, classe 2002 ed ivi residente, e M.M., nato ad Erice, classe 2001 e residente a Trapani, per il reato di ricettazione in concorso;
  • denunciava all’A.G., in stato di libertà, M.M., nato ad Erice, classe 1964 e residente a Trapani, e P.P., nata in Romania, classe 1981 e residente ad Erice, per insolvenza fraudolenta in concorso
  • deferiva all’A.G., in stato di libertà, V.G., nato ad Erice, classe 1993 e residente a Trapani, per il reato di maltrattamenti in famiglia;
  • deferiva all’A.G., in stato di libertà I.R., nato ad Erice, classe 1979 ed ivi residente, in atto sottoposto all’affidamento in prova ai servizi sociali, e B.L., nato ad Erice, classe 1999 ed ivi residente, per il reato di furto aggravato dalla violenza sulle cose e dall’esposizione alla pubblica fede;
  • denunciava all’A.G., in stato di libertà, B.P., nato a Montecilfone (CB), classe 1967 e domiciliato a Trapani, per minaccia grave, e G.S., nato a Trapani, classe 1955 ed ivi residente, per evasione

 

Marsala, personale del locale Commissariato di P.S.

  • denunciava all’A.G., in stato di libertà, G.G.G., nato a Marsala, classe 1991, ivi residente, per lesioni personali a seguito di sinistro stradale, omissione di soccorso e fuga;
  • in esecuzione a provvedimento, emesso dal Tribunale di Marsala nei confronti di C.P., nato a Marsala, classe 1988 e residente a Salemi, di fatto s.f.d., applicavano la misura cautelare del divieto di avvicinamento a tutti i luoghi frequentati dalla parte offesa;
  • deferiva all’A.G., in stato di libertà, B.F., nato a Marsala, classe 1992, per il reato di porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere;
  • in esecuzione ad ordinanza, emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Palermo, sottoponevano al regime degli arresti domiciliari F.A., nata a Ragusa, classe 1992 e residente a Pozzallo (RG), e domiciliata presso la Comunità Saman di Marsala, dovendo la stessa espiare la pena residua di mesi 4 e giorni 15 di reclusione, per oltraggio e violenza a P.U. in concorso

 

Mazara del Vallo, personale del locale Commissariato di P.S.

  •  in ossequio ad ordinanza, emessa dalla Procura della Repubblica di Marsala, traeva in arresto B.M., nato a Mazara del Vallo, classe 1978, ivi residente, dovendo espiare la pena di anni uno, mesi quattro e giorni dieci di reclusione, perché ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti;
  • traeva in arresto B.G., nato a Mazara del Vallo, classe 1991 ed ivi residente, con precedenti di Polizia, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di 120 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana;
  • deferiva all’A.G., in stato di libertà, M.A., nata a Crotone, classe 1978 ed ivi residente, e T.C., nato a Crotone, classe 1984 ed ivi residente, per il reato di truffa;
  • in esecuzione ad ordinanza, emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Palermo, sottoponeva alla misura alternativa della detenzione domiciliare S.V., nato a Mazara del Vallo, classe 1977 ed ivi residente, in atto sottoposto al regime degli arresti domiciliari, dovendo lo stesso espiare la pena di anni 1 e giorni 10 di reclusione, per i reati di ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli;
  • deferiva all’A.G., in stato di libertà, N.S., nato a Mazara del Vallo, classe 1997 ed ivi residente, per il reato di lesioni personali dolose

 

Castelvetrano, personale del locale Commissariato di P.S.

  • traeva in arresto P.A., nato a Mazara del Vallo, classe 1991 e domiciliato a Castelvetrano, per la violazione delle prescrizioni relative alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di P.S. con obbligo di soggiorno;

 

Alcamo, personale del locale Commissariato di P.S.

  • traeva in arresto C.F., nato ad Alcamo, classe 1985, ivi residente e domiciliato a Partinico (PA), per istigazione alla corruzione aggravata e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, perché, a seguito di perquisizione, trovato in possesso di 197 grammi di cocaina, debitamente sottoposta a sequestro;
  • deferiva all’A.G., in stato di libertà, N.G.C., nato a Salò (BS), classe 1969 e residente a Brescia,  per il reato di truffa;

 

Nel corso della settimana di riferimento l’attività di controllo del territorio ha consentito di conseguire i seguenti risultati:

Posti di controllo operati……………………………………………94

Persone controllate………………………………………………..1275

Persone controllate con precedenti di polizia……………………..223

Soggetti sottoposti a obblighi controllati………………………….338

Veicoli controllati………………………………………………….516

Obiettivi sensibili controllati………………………………………1659

Contravvenzioni al C.d.S……………………………………………42

Perquisizioni………………………………………………………….4

Sequestri………………………………………………………………4

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.