Marsala, vietati biciclette e monopattini nelle vie XI Maggio e Garibaldi

INTERDIZIONE PERMANENTE DEI VELOCIPEDI IN VIA GARIBALDI E IN VIA XI MAGGIO A MARSALA. FINE SETTIMANA, DALLE ORE 9,00 ALLE 24,00, CHIUSE AL TRANSITO DI VEICOLI ALCUNE STRADE DEL CENTRO STORICO

Si intensifica, a Marsala, l’area pedonale nel centro storico con un’ordinanza che impedisce l’accesso di qualsiasi mezzo, anche a propulsione muscolare e/o elettrica, sulle vie Garibaldi e XI Maggio e allo stesso tempo sono state interdette al traffico veicolare il sabato e la domenica le strade del centro storico che intersecano con le due arterie sopracitate.

Il provvedimento determina in via permanente il divieto di transito di biciclette e altri velocipedi, siano essi a propulsione muscolare che a pedalata assistita o elettrica, lungo la via Garibaldi e la via XI Maggio. La legge equipara i monopattini elettrici ai velocipedi, termine con cui si indicano i veicoli con due o più ruote, funzionanti a propulsione muscolare (per mezzo di pedali o di analoghi dispositivi) e/o elettrica (dotate di un motore ausiliario elettrico), comunque azionati dalle persone (biciclette tradizionali e/o a pedalata assistita, tandem, risciò, tandem, handbike; monopattini,  Segway, e scooter elettrici). L’articolo 50 del Codice Stradale é stato integrato con le nuove regole pubblicate sul supplemento ordinario n. 45/L alla Gazzetta Ufficiale 304 del 30 dicembre 2019, all’articolo 75, che equipara i monopattini elettrici ai velocipedi, questi nuovi veicoli alle biciclette.

Lo stesso provvedimento, altresì, determina in via sperimentale  per Sabato e domenica prossimi, 29 e 30 maggio, dalle ore 9,00 alle 24,00 non sarà assolutamente possibile transitare con un qualsiasi veicolo nelle seguenti strade del centro storico: via Ludovico Anselmi Correale, via Cammareri Scurti, via Andrea DAnna, via Curatolo fino all’intersezione con la via Garaffa e in largo San Gerolamo anche se sarà comunque consentito il transito tra la via San Lorenzo e la via Garaffa. Lo stabilisce una specifica ordinanza a firma del Comandante della Polizia Municipale Vincenzo Menfi che si pone l’obiettivo di tutelare i pedoni in zone caratterizzate da consistenti flussi di persone.

CATEGORIE
TAG
Condividi

Commenti

Wordpress (0)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: