Marsala, lutto nel mondo del teatro e della politica, ci ha lasciati Enrico Russo

Ci ha lasciati Enrico Russo, uomo di teatro (attore, re, regista), di cultura, impegnato nel sociale e nella politica. Si è spento oggi dopo due anni di lotta ad uno di quei mali che non perdonano. Sessanta anni li avrebbe compiuti a Capodannno.
Enrico Russo, apprezzato regista e attore, è stato tra i fondatori della Compagnia Teatro Nuovo, con cui ha a lungo tenuto alta la bandiera del teatro popolare a Marsala. Con la rassegna “Giovinetto di Mothia” ha portato in città spettacoli di grande prestigio e qualità, che hanno sempre ottenuto grandi riscontri di pubblico. Recentemente aveva ricevuto anche il premio 91025, ritirato personalmente al Teatro Impero con un discorso pieno d’amore per la cultura che ha commosso i presenti.

Enrico Russo è stato anche impegnato in politica: nel 2015 era stato designato assessore nella squadra di giunta proposta dal candidato sindaco Massimo Grillo. Inoltre è stato tra i fondatori del movimento “Progettiamo Marsala” che, successivamente, si è avvicinato all’area politica di Nello Musumeci con il suo “Diventerà Bellissima”.

Enrico Russo lascia la moglie Giusy e il figlio Andrea, a cui la nostra redazione porge le più Sentite Condoglianze. Con la sua prematura scomparsa Marsala perde una figura di riferimento del mondo teatrale, culturale e della politica.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.