Marsala, ingresso gratuito al Museo Lilibeo e al Parco Archeologico

Marsala ingresso gratuito al Museo Lilibeo e al Parco Archeologico MARSALEIn occasione della III edizione di “MarSale”, manifestazione culturale promossa dall’Associazione Banca Marsalese della Memoria in partenariato con il Museo Lilibeo e il Comune di Marsala, sarà consentito l’ingresso gratuito dal 27 al 29 luglio sia al Museo che al Parco archeologico.

L’iniziativa costituisce infatti un’occasione per valorizzare i nuovi percorsi espositivi del Museo Lilibeo, inaugurati poco più di un anno fa. A motivo del tema scelto, Marsala inglese, che riguarda anche l’importante contributo che mecenati e archeologi anglosassoni hanno dato alla ricerca archeologica nel nostro territorio.

Nell’atrio del Museo saranno realizzati due pannelli di sale dedicati, l’uno alle importanti scoperte di Joseph Whitaker a Mozia, l’altro all’impresa pioneristica di Honor Frost, che portò al recupero e all’assemblaggio della Nave punica, l’attrattore principale delle collezioni subacquee museali.

Si potrà assistere alla realizzazione dei pannelli artistici venerdì 27 luglio, a partire dalle ore 9.00. L’inaugurazione si svolgerà poi nello stesso atrio del Museo Lilibeo alle ore 19.00 con le performances di danza classica “Caelestis dea” a cura della scuola di Gilda Ottoveggio. A seguire, sarà offerta una degustazione del Grillo DOC Baia dei Fenici, prodotto dall’azienda agricola di Paola Maria Di Pietra. La manifestazione proseguirà alle 21.00 al Complesso Monumentale San Pietro.

L’esposizione dei pannelli di sale sarà fruibile, con libero accesso dall’ingresso principale del Museo (Lungomare Boeo) dal 27 al 29 luglio nei seguenti orari: venerdì 27 e sabato 28, dalle ore 9.00 alle 23.00 (ultimo ingresso 22.30) con visita straordinaria delle collezioni subacquee dalle 19.30 alle 23.00; domenica 29, dalle ore 9.00 alle 19.30 (ultimo ingresso 19.00) con visita straordinaria delle collezioni subacquee dalle ore 13.30 alle 19.30. Sarà possibile accedere al Parco archeologico anche da Piazza della Vittoria per consentire la passeggiata da e per il Complesso Monumentale di San Pietro, dove saranno esposte le altre composizioni di sale, venerdì e sabato dalle 18.00 alle 20.00 e domenica dalle 17.00 alle 19.00.

In occasione dell’inaugurazione gli studenti dell’ITC “G. Garibaldi” di Marsala accoglieranno ed accompagneranno i visitatori nel percorso di visita. Inoltre, venerdì e sabato, dalle ore 19.30 alle 23.00, la visita serale delle collezioni subacquee, sarà guidata da Maria Elena Barbera, Simona Galfano, Serena Parrinello e Silvia Sorrentino, giovani archeologhe e conservatrici dei beni culturali che illustreranno classi di materiali ed avvincenti storie di recuperi subacquei, di cui sono stati protagonisti archeologi anglosassoni e non.

Il tema Gli Inglesi e l’archeologia, tra Mozia e Lilibeo, sarà anche oggetto di una Conversazione che avrà luogo sabato 28 luglio, alle ore 21.30, nell’atrio del Complesso Monumentale San Pietro, con la partecipazione di Luigi Biondo, direttore del Polo Regionale di Trapani e Marsala, Maria Grazia Griffo, archeologa del Museo Lilibeo, Gioacchino Falsone, docente di Archeologia fenicio-punica presso l’Università degli Studi di Palermo e Rossella Giglio, direttore del Parco archeologico di Segesta.

CATEGORIE
TAG
Condividi

Commenti

Wordpress (0)