Marsala, colpi di pistola, uomo in fin di vita

E’ giallo a Marsala il grave ferimento di un uomo avvenuto ieri sera in circostanze poco chiare. Sembra un tentato omicidio ma le forze dell’ordine non si sbilanciano

Secondo quanto é dato sapere é in gravi condizioni, in pericolo di vita, l’uomo colpito ieri sera da uno, o forse piú, colpi di pistola. Antonino Giuseppe Mistretta, classe 66, Marsalese, inoccupato e senza precedenti penali é stato trasportato in notata a Palermo dove  é stato sottoposto ad un delicato intervento chirugico alla clavicola. L’uomo sembra aver superato la fase piú critica, ma le sue condizioni permangono gravi  si trova piantobato dalla polizia, ancora intubbato ed in prognosi riservata, nel reparto di rianimazione del nosocomio palermitano.

Cosa gli sia accaduto per il momento non é dato sapere. L’Unico dato certo é che il Mistretta, accompagnato da un amico, é giunto al Pronto Soccorso del Paolo Borsellino di Marsala in gravi condizioni. Qui i medici dopo le prime cure ne hanno disposto il trasferimento a Palermo.

Le indagini condotte dalla Squadra Mobile della Questura di Trapani e dal Commissariato di pubblica sicurezza di Marsala vanno in ogni direzione. Si sta scavando nel passato dell’uomo e attorno alle sue frequentazioni per comprendere come sia maturato quello che sembra essere un tentato omicidio.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.