MARSALA, “BONUS SPESA EMERGENZA COVID”: DA OGGI LE DOMANDE

“BONUS SPESA EMERGENZA COVID”, IL SINDACO GRILLO: “AGEVOLIAMO I CITTADINI A  PARTECIPARE ALLE MISURE CON UNA MAGGIORE INFORMAZIONE SUI SERVIZI”

Nell’ambito delle iniziative messe in campo dall’amministrazione Grillo per fare fronte all’emergenza Covid-19, particolare attenzione viene prestata ai bisogni di ordine sociale ed economico che la pandemia sta causando, specialmente nelle fasce più deboli della popolazione. L’Amministrazione Comunale di Marsala intende far fronte ai bisogni piú impellenti dei cittadini e cercare di porvi rimedio – dove possibile – attraverso servizi o fondi che lo Stato e la Regione mettono a disposizione.

Le casse del Comune di Marsala sono vuote, in questo anno di emergenza Covid molti dei contribuenti, messi in ginocchio dalla crisi  non hanno potuto  assolvere ai propri doveri, per cui é necessario reperire i fondi altrove, attraverso meccanismi che permettano di “ristorare” chi sta vivendo questo periodo difficile senza risorse. Il Comune di Marsala, attraverso una puntuale quanto corretta comunicazione, intende agevolare i cittadini informandoli sugli incentivi e gli aiuti che lo Stato, la Regione, il Comune mettono a disposizione dei cittadini. Troppo spesso i cittadini non accedono a questi servizi perché non ne sono a conoscenza.

 

Da oggi, per esempio, tramite il sito del Comune di Marsala sarà possibile scaricare i moduli per richiedere i “Bonus spesa” approntati dalla Regione”. È quanto rende noto il settore Servizi alla Persona con un Avviso (online all’indirizzo web: http://www.comune.marsala.tp.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/30514), evidenziando altresì che le domande possono essere presentate fino al prossimo 30 Novembre. Interessate ai “Bonus Spesa” regionali per l’emergenza socio-assistenziale da Covid sono le famiglie – anche unipersonali – che si trovano in stato di bisogno a causa della pandemia.

 

I Buoni spesa/Voucher sono destinati all’acquisto di beni di prima necessità (alimenti, prodotti farmaceutici, prodotti per l’igiene personale e domestica, bombole del gas, dispositivi di protezione individuale, pasti pronti). In alternativa, può essere richiesta l’erogazione del sostegno economico sia per il pagamento delle utenze domestiche (luce e gas) che per i canoni di locazione della prima abitazione (limitatamente alle superfici abitative).

 

I Buoni spesa /Voucher hanno i seguenti valori massimi: 300 euro per il nucleo familiare composto da una sola persona, 400 (due persone), 600 (tre persone), 700 (quattro persone), 800 per famiglie con cinque o più persone). Requisiti, modalità e schema di domanda sono online alla pagina web: http://www.comune.marsala.tp.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/30514

PER CHI AVESSE DIFFICOLTA’ A SCARICARE IL DOCUMENTO LO RIPORTIAMO QUI DI SEGUITO, PUR NON ASSUMENDOCI ALCUNA RESPONSABILITA’ CIRCA EVENTUALI ERRORI NEL CONTENUTO, CHE ABBIAMO “COPIATO” E “INCOLLATO” 

COMUNE DI MARSALA
(Libero Consorzio Comunale di Trapani)

AVVISO PUBBLICO mese di Novembre 2020
CIP: 2014.IT.05.SFOP.014/2/9.1/7.1.1/0396
CUP B81E20000000002
BUONI SPESA/VOUCHER PER L’EMERGENZA SOCIO-ASSISTENZIALE DA COVID-19 PER L’ACQUISTO DI BENI DI PRIMA NECESSITÀ (alimenti, prodotti farmaceutici, prodotti per l’igiene personale e domestica, bombole del gas, dispositivi di protezione individuale, pasti pronti)
Deliberazione Giunta Regionale della Regione Siciliana 28.3.2020 e DDG Dipartimento Regionale della famiglia e delle politiche sociali 4.4.2020 n. 304. Deliberazione G.M. Comune di Marsala 20/05/2020 n. 44.
IL DIRIGENTE DEL SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA
RENDE NOTO
I soggetti appartenenti a nuclei familiari, anche uni personali, che si trovano in stato di bisogno a causa dell’emergenza socio-assistenziale da Covid-19, possono richiedere l’assegnazione di buoni spesa/voucher per l’acquisto di beni di prima necessità (alimenti, prodotti farmaceutici, prodotti per l’igiene personale e domestica, bombole del gas, dispositivi di protezione individuale, pasti pronti) – sostegno economico per il pagamento delle utenze domestiche luce e gas o per il pagamento dei canoni di locazione della prima abitazione limitatamente alle superfici abitative a valere sulle risorse messe a disposizione dal Programma Operativo FSE Sicilia 2014-2020 (Asse 2 Inclusione Sociale – Priorità di investimento 9.i) – Obiettivo specifico 9.1 – Azione di riferimento 9.1.3).
I BUONI SPESA/VOUCHER per singolo nucleo familiare hanno un valore massimo di:
300,00 € per il nucleo di una sola persona;
400,00 € per il nucleo composto da due persone;
600,00 € per il nucleo composto da 3 persone;
700,00 € per il nucleo composto da quattro persone;
800,00 € per il nucleo composto da cinque o più persone.
Il Buono Spesa/Voucher sarà corrisposto per il periodo di emergenza (comunque fino ad esaurimento della somma residua di €166.973,48 assegnata dalla Regione al Comune) ai nuclei familiari che versano in stato di bisogno, con le modalità e le condizioni in appresso specificate:
la domanda deve essere presentata, a pena di esclusione, dall’intestatario della scheda anagrafica del nucleo familiare residente nel Comune di Marsala;
il nucleo familiare non deve percepire alcun reddito da lavoro, né deve disporre di rendite finanziarie o di proventi monetari a carattere continuativo di alcun genere;
il nucleo familiare non deve essere destinatario di alcuna forma di sostegno pubblico, a qualsiasi titolo e comunque denominato (indicativamente: Reddito di Cittadinanza, REI, Naspi, Indennità di mobilità, CIG, Pensione, ecc.);
il nucleo familiare può presentare domanda anche se destinatario di precedenti forme di sostegno pubblico, a qualsiasi titolo e comunque denominato, ovvero di buoni spesa/voucher erogati ad altro titolo per emergenza COVID-19 per un importo inferiore rispetto ai valori unitari sopra riportati; in tale caso, al nucleo familiare potrà essere attribuita la differenza tra l’importo massimo previsto dal presente avviso e l’importo percepito a valere sui precedenti benefici.
In alternativa al Buono Spesa/Voucher, giuste le istruzioni fornite dalla Regione Siciliana con nota prot. n. 14404 del 20/05/2020, può essere chiesta l’erogazione del sostegno economico per il pagamento delle utenze domestiche luce e gas o per il pagamento dei canoni di contratti di locazione di prima abitazione – regolarmente registrati – limitatamente alle superfici abitative. In questo caso, il sostegno economico verrà dato con il pagamento diretto delle utenze e dei canoni da parte del Comune di Marsala e non verranno consegnati Buoni. Per ottenere il sostegno economico per il canone di locazione, all’istanza dovrà essere allegata copia del contratto di locazione registrato, caricandolo nell’apposita area “Allega documenti” della piattaforma Sivoucher.
A conferma dell’accoglimento della richiesta i beneficiari riceveranno dal Comune un sms al numero di cellulare indicato nella domanda col quale sarà comunicato il valore dell’importo del buono virtuale, il codice voucher ed il PIN necessari per l’utilizzo del buono elettronico presso le attività commerciali convenzionate pubblicate sul sito del Comune e sulla piattaforma.
Il beneficiario potrà spendere l’importo parziale o totale del buono, fornendo al negoziante il codice voucher ed il PIN, che vanno conservati per tutte le volte di utilizzo voucher, fino ad esaurimento dell’importo assegnato, nonché verificare l’estratto di spesa all’interno della sua pagina personale, utilizzando le credenziali ricevute al momento di presentazione della domanda.
La domanda, conforme allo schema allegato al presente Avviso, va compilata esclusivamente on line accedendo al sito internet del Comune di Marsala http://www.comune.marsala.tp.it/cliccando sull’apposito link denominato “BUONI SPESA COVID-19 REGIONE SICILIANA”, dalle ore 8:00 del giorno 18/11/2020 e sino alle ore 14:00 del giorno 30/11/2020.
I cittadini che avessero necessità di supporti informatici per l’accesso al sito e per la presentazione della domanda possono rivolgersi ai Patronati, ai CAF, alle Associazioni del Terzo Settore e alle Associazioni di Volontariato operanti in Marsala, che provvederanno a inoltrare la domanda su delega del richiedente.
AVVERTE
Non saranno prese in considerazione le domande dei nuclei familiari che hanno ricevuto sostegno pubblico, a qualsiasi titolo e comunque denominato, o che hanno ricevuto buoni spesa/voucher erogati ad altro titolo per emergenza COVID-19, che eccedono i parametri economici prima indicati.
Nel caso in cui la somma residua di € 166.973,48, assegnata al Comune dalla Regione, dovesse risultare insufficiente a soddisfare tutte le istanze pervenute, i parametri economici di riferimento sopra indicati saranno ridotti proporzionalmente a tutti i nuclei familiari aventi diritto inseriti nell’elenco.
Le risorse sono destinate prioritariamente ai nuclei familiari che non percepiscono alcuna altra forma di reddito o alcuna altra forma di assistenza economica da parte dello Stato, compresi ammortizzatori sociali e reddito di cittadinanza.
Il Comune di Marsala condurrà verifiche a campione sulla veridicità delle istanze ricevute. Le false dichiarazioni, eventualmente rese, costituiscono nei congrui casi illecito penale e fanno perdere al nucleo familiare destinatario ogni diritto in relazione al presente Avviso, con obbligo di restituzione delle somme percepite.
Ulteriori chiarimenti possono essere chiesti ai Servizi Sociali, rivolgendosi ai numeri dedicati: 0923/993177- 993783.
Marsala 11 Novembre 2020
Il Dirigente

CATEGORIE
TAG
Condividi

Commenti

Wordpress (1)
  • comment-avatar
    Gaspare 2 settimane

    Gaspare Barraco sono disoccupato da 6 anni