Mamma e tre figli tratti in salvo da un incendio a Castelvetrano

Crolla un ponte a Salemi I vigili del fuoco sul postoUna donna, i suoi due gemellini, neonati di 40 giorni e un’altra figlioletta di un paio di anni, nel pomeriggio sono stati precauzionalmente trasportati da un’ambulanza del 118 da Marinella di Selinunte in ospedale, a Castelvetrano, per verificare se avessero inalato il fumo di un incendio che intorno alle 17 si è sviluppato nella loro abitazione di via Cassiopea, nella borgata marinara.

Secondo quanto accertato dai vigili del fuoco le fiamme sono state provocate da una stufa che o è caduta sopra o ha surriscaldato un divano che si è incendiato nel soggiorno dell’appartamento che la famiglia occupa al primo piano dell’immobile che rimane agibile.
Fonte www.gds.it

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.