Sanità, nuove assunzioni all’Asp di Trapani

Bandi deserti per le assunzioni dei medici: a Palermo mancano ortopedici, pediatri e ginecologi; a Trapani gli oncologi; ad Agrigento servono chirurghi e medici di pronto soccorso. Asp e ospedali siciliani cercano ma non trovano molte figure sanitarie. 

 

 

 

L’Azienda Sanitaria Provinciale di Trapani indice i bandi per la selezione per titoli e colloquio dei medici interessati alla possibile assunzione a tempo determinato, inoltre è stato completato l’iter per l’assunzione a tempo indeterminato di 2 unità con la qualifica di assistente tecnico informatico  riservati a soggetti con disabilità.

Le graduatorie che avranno una validità di tre anni riguardano medici di anestesia e rianimazione, medici di medicina fisica e riabilitativa, medici specializzati in neurologia, medici specializzati in psichiatria, medici specializzati in urologia ed infine medici per i Centri di Accettazione Unificata.

Nell’attesa che l’assessorato regionale alla Sanità dia il via libera alle Aziende sanitarie provinciali per concorsi pubblici per centinaia tra medici, infermieri, operatori socio-sanitari, tecnici di laboratorio ed altri ancora.

Il commissario dell’Asp Giovanni Bavetta, ha attivato il procedimento per procedere con urgenza alla formazione di apposite graduatorie al fine di dare all’amministrazione sanitaria la possibilità di poter procedere alla immediata assunzione a tempo determinato per sopperire alle carenze nei vari ospedali trapanesi.

CATEGORIE
TAG
Condividi

Commenti

Wordpress (0)