Coronavirus, Marsala zona rossa? Indetto Consiglio Comunale Straordinario

Preoccupa a Marsala il vertiginoso incremento dei positivi al coronavirus. Il sindaco Grillo ed il Presidente Sturiano hanno indetto una seduta straordinaria del Consiglio Comunale per vagliare la richiesta ufficiale per istituire la zona rossa.

 

La diffusione dei dati ufficiali sulla situazione coronavirus in provincia di Trapani, aggiornata a ieri sabato 9 dicembre, ha creato notevole allarmismo a Marsala dove si è toccato quota 611 positivi attuali, di cui ben 127 riscontrati nelle 24 ore precedenti e ben 300 in più dall’inizio dell’anno (meno di 10 giorni). Il Sindaco Massimo Grillo ed il Presidente del Consiglio Comunale Enzo Sturiano sono Stati raggiunti da innumerevoli telefonate da rappresentanti politici, operatori sanitari e della scuola primaria, particolarmente preoccupati quest’ultimi per il ritorno a scuola dei bambini da 0 a 6 anni di questa mattina

Nella tarda serata di ieri,  dalla pagina Facebook del sindaco si è appreso della seduta straordinaria del Consiglio Comunale in programma per domani, martedì 12 gennaio. Ecco cosa scrive, al riguardo, Massimo Grillo: “Cari concittadini, in considerazione del preoccupante aumento dei positivi a Marsala, che registra addirittura oltre 300 nuovi casi in soli 10 giorni ho avuto modo di confrontarmi con la mia Amministrazione ed il Presidente del Consiglio Comunale Enzo Sturiano, con il quale abbiamo concordato di sentire i capigruppo per convocare per martedì una seduta straordinaria del Consiglio Comunale con all’odg la richiesta da rivolgere al governo nazionale e al governo regionale di dichiarare Marsala ‘zona rossa'”.

“Avremmo preferito poter convocare il Consiglio Comunale già domani ma purtroppo, per motivi tecnici inerenti al suo regolamento, la prima data utile per la convocazione è martedì. Solo il governo nazionale e il governo regionale hanno il potere di istituire le zone rosse e spero che, nel pieno rispetto delle istituzioni, in virtù dell’esplicita richiesta della mia amministrazione e del massimo consesso civico, le istituzioni preposte accolgano il nostro appello”

CATEGORIE
TAG
Condividi

Commenti

Wordpress (1)
  • comment-avatar
    Giuseppe 3 mesi

    Se è necessario bisogna fare presto, personalmente penso meglio lasciarci liberi ma con severissimi controlli e penalità