Coronavirus, cresce il numero dei contagiati: 3858 casi in Italia

Nelle ultime 24 ore altri 769 persone risultano contagiate dal coronavirus in Italia.

In Italia, dall’inizio dell’epidemia di Coronavirus, 3.858 persone hanno contratto il virus Sars-CoV-2: 769 casi in più rispetto a mercoledì 4 marzo. Di queste, 148 sono decedute (41 in più rispetto a ieri) e 414 sono guarite (+138). Attualmente i soggetti positivi sono 3.296: il conto sale a 3.858 — come detto sopra — se nel computo ci sono anche i morti e i guariti. I pazienti ricoverati con sintomi sono 1.790 (+444); 351 sono in terapia intensiva (+56), mentre 1.155 sono in isolamento domiciliare fiduciario (+90).

Il nuovo dato è stato fornito dal commissario Angelo Borrelli nel corso della conferenza stampa alla Protezione Civile di questa sera (5 m”Finora i guariti sono il 10,7% del totale di coloro che hanno contratto il coronavirus, i deceduti il 3,8%”, ha aggiunto.

Dai dati della Protezione Civile emerge che sono 1.777 i malati in Lombardia, 658 in Emilia Romagna, 380 in Veneto, 106 in Piemonte, 120 nelle Marche, 45 in Campania, 21 in Liguria, 60 in Toscana, 41 nel Lazio, 21 in Friuli Venezia Giulia, 16 in Sicilia (all’unità di crisi della Regione Siciliana ne risultano 21 casi), 12 in Puglia, 8 in Abruzzo, 7 in Trentino, 7 in Molise, 9 in Umbria, 1 in provincia di Bolzano, 2 in Calabria, 2 in Sardegna, uno in Basilicata, e 2 Valle d’Aosta. Le vittime sono 98 in Lombardia (25 in più di ieri), 30 in Emilia Romagna (+8), 10 in Veneto (+4), 4 nelle Marche, 3 in Liguria (+2) e uno in Puglia. Complessivamente sono finora 3.858 i contagiati totali dal coronavirus, comprese le vittime e le persone guarite. Quanto ai tamponi, ne sono stati eseguiti 32.362, dei quali oltre oltre 27 mila in LombardiaEmilia Romagna e Veneto.

Ritornando ai contagiati (16 oppure 21) in Sicilia e alla discordanza fra i dati diffusi dalla Protezione Civile e quelli dell’unità di crisi istituita sull’isola dal governatore Nello Musumeci, ecco cosa riporta il comunicato stampa regionale: “il quadro riepilogativo della situazione nell’Isola, aggiornato alle ore 12 di oggi (giovedì 5 marzo), in merito all’emergenza Coronavirus, così come comunicato dalla Regione Siciliana alla Unità di crisi nazionale. Dall’inizio dei controlli, i laboratori regionali di riferimento (Policlinici di Palermo e Catania) hanno effettuato 440 tamponi, di cui 404 negativi e 15 in attesa dei risultati. Al momento, quindi, sono stati trasmessi all’Istituto superiore di sanità 21 campioni, di cui quattro già validati (tre a Palermo e uno a Catania). Risultano ricoverati 6 pazienti (tre a Palermo e tre a Catania), mentre 15 sono in isolamento domiciliare. Il prossimo aggiornamento avverrà domani”.

CATEGORIE
TAG
Condividi

Commenti

Wordpress (0)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: