Ad’un anno dalla scomparsa di Vincenzo Marino, sabato una Santa Messa in suo ricordo lo

La prematura scomparsa, in un incidente stradale, ha suscitato commozione e sgomento nella popolazione che lo apprezzava per le sue grandi doti umane.

I familiari, parenti, amici e conoscenti, nonché i colleghi di banca ed i soci dell’Associazione Batticuore… Batti” Onlus ricorderanno, sabato 3 marzo con una Santa Messa, Vincenzo Marino. L’indimenticabile Presidente perse la vita quel tragico 3 marzo dello scorso anno nello scontro fra due utilitarie alla periferia di Marsala.

Vincenzo Marino, 60 anni, impiegato dell’Istituto di Credito “Unicredit”, filiale di San Leonardo, presidente dell’Associazione Batticuore… Batti” Onlus, ha perso la vita in un drammatico incidente stradale avvenuto in un insidioso incrocio che collega, attraverso un passaggio a livello, le contrade Cutusio e Pecorume, nei pressi della provinciale 21 Marsala – Trapani.

Qualche minuto prima aveva chiamato la moglie: era particolarmente contento perché era andato a trovare la sua mamma, gravemente inferma, e lo aveva riconosciuto. Vincenzo si avviava al lavoro, alla guida della propria Fiat Panda, quando un violento impatto con una Renault Clio, condotta da Sandro Attinà, lo strappava alla vita. A nulla sono serviti i tentativi di rianimazione dei soccorritori, la vita di Vincenzo Marino cessava in quel maledetto incrocio. Sandro Attinà, gravemente ferito, invece, si riabilitata dopo una lunga terapia.

La Santa Messa, ad un anno dalla morte, sarà celebrata da Don Tommaso, sabato 3 marzo prossimo, alle ore 18:00, presso la Chiesa di Sant’Anna, in via XIX Luglio a Marsala. All’evento religioso-commemorativo sono invitati quanti hanno avuto la fortuna di conoscere Vincenzo e poterne apprezzare le grandi doti umane e sociali.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.