Terremoto con epicentro a Petrosino, trema la terra in provincia

Terremoto al largo della costa (lat, 37.61,  lon 12.37), precisamente al largo tra Petrosino e a Mazara, in mare aperto, alla profondità di 24 km.  L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato la scossa di terremoto  alle ore 16:16, sisma di magnitudo 3.0 della scala Richter, con epicentro nel distretto Costa Siciliana sud occidentale.

La scossa, preceduta da un boato, è stata avvertita oltre che a Petrosino e a Mazara, in una parte di Marsala e Campobello, ed anche in alcuni centri della Valle del Belice. Molte le  persone impaurite che  sono scese in strada. Allo stato attuale non si hanno notizie di danni a persone e a cose. Poco dopo, alle ore 16:34, un altro terremoto ha colpito la Sicilia. Il sisma di magnitudo 2.8 si è registrato nei pressi delle Isole Eolie con  ipocentro a 18 km. di profondità.

Leave a Reply

Your email address will not be published.