Il Natale a Salemi tra: presepi, mercatini, gastronomia, animazione ed archeologia

La tradizione del presepe e dei mercatini di Natale dedicati all’artigianato locale ma anche musica, archeologia, fotografia, cucina, animazione per i più piccoli e lo spettacolo degli artisti di strada. Tutto questo e tanto altro sarà ‘Salemi a Natale’, il cartellone di iniziative realizzato dall’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Domenico Venuti, in collaborazione con esercenti e associazioni. Si tratta complessivamente di 42 eventi che animeranno il periodo delle feste natalizie dal 16 dicembre al 6 gennaio.

Fulcro delle iniziative il centro storico di Salemi, dove sabato 16 è prevista l’apertura dei Mercatini di Natale a cura della Pro Loco e di altre associazioni. La colonna sonora della giornata sarà affidata alla musica dei Sud Street band. Domenica 17 ‘L’Archeologia a Natale’, visita guidata alla Basilica paleocristiana di San Miceli e alla Fornace Santangelo, a cura del Gruppo archeologico XAIPE, di Spazio Libero Onlus e del circolo Legambiente Valle del Belice. Il 22 dicembre le caratteristiche strade del centro si animeranno con il presepe vivente, mentre altri presepi saranno visitabili per tutta la durata delle feste. Sabato 23, all’interno della Chiesa Madre, il concerto ‘Salemi synphonic band’, a cura dell’associazione musicale Vincenzo Bellini. Dal 21 al 24 dicembre, invece, autentica protagonista sarà la cucina tradizionale con la seconda edizione de ‘La Sfincia di Natale’, a cura dell’associazione Ristoratori Alicensi. Sabato 30 dicembre, invece, sarà la volta degli artisti di strada con ‘Salemi Busker Night’. Fuochi, giocolieri e saltimbanchi animeranno la serata a partire dalle 18.30: teatro degli spettacoli, oltre al centro storico, anche via Matteotti e piazza Libertà. Tra gli eventi previsti anche presentazioni di libri, mostre fotografiche e laboratori per bambini. Il cartellone è stato messo a punto dall’assessorato al Turismo e spettacolo, guidato da Vito Scalisi che ha trovato il giusto mix tra le diverse tipologie di eventi che renderanno magica l’atmosfera in tutta la città e all’interno dell’affascinante centro storico.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.