Marsala: trovata in possesso di 57 dosi di eroina, marsalese arrestata dai carabinieri

Marsala: trovata in possesso di 57 dosi di eroina, marsalese arrestata dai carabinieriI Carabinieri della Compagnia di Marsala hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, Francesca Montagna, 44 anni, residente nel quartiere popolare di Sappusi, per il rinvenimento nella sua abitazione di circa 65 grammi di eroina.

Nello specifico, il pomeriggio di mercoledì 06 giugno, i militari dell’Aliquota Operativa, diretta dal Ten. Virginia CONI, nell’eseguire uno specifico servizio antidroga finalizzato al contrasto della detenzione e dello spaccio di sostanze stupefacenti, giungevano nei pressi dell’abitazione della Montagna, dove effettuavano una perquisizione domiciliare per verificare l’effettiva presenza di eventuali sostanze proibite illegalmente detenute dalla donna.

All’interno dell’immobile abitato dalla Montagna, già nota alle forze dell’ordine per alcuni precedenti specifici, i militari dell’Arma hanno rinvenuto un astuccio in pelle all’interno del vano cucina, contenente ben 57 dosi di eroina.

Lo stupefacente, già confezionato, era pronto per essere immesso nel mercato illecito della droga e avrebbe procurato un guadagno di circa 800 euro.

All’interno dell’abitazione, veniva inoltre trovato e sottoposto a sequestro vario materiale adibito verosimilmente alla pesatura ed al confezionamento dello stupefacente.

L’ingente quantitativo di eroina rinvenuto, lascia escludere l’utilizzo personale e permette agli inquirenti di affermare che tale sostanza sarebbe stata venduta dalla Montagna ad altri acquirenti, perfezionando così l’ipotesi di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Una volta fermata, la stessa è stata condotta presso la caserma “Silvio Mirarchi” di Via Mazara, dove, all’esito degli accertamenti svolti sul suo conto, è stata tratta in arresto.

L’A.G. Lylibetana, condividendo appieno le risultanze investigative dei militari dell’Arma, a seguito di giudizio direttissimo, ha disposto per la donna la custodia cautelare presso il carcere di Palermo ove la stessa risulta attualmente reclusa. Il quantitativo di stupefacente rinvenuto, è stato sottoposto a sequestro dai militari operanti in attesa di essere analizzato e successivamente distrutto.

L’arresto della Montagna è il risultato della costante attenzione riservata al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti da parte dei Carabinieri della Compagnia di Marsala, che negli ultimi 15 giorni, hanno tratto in arresto ben 5 perone per il medesimo reato, sottoponendo a sequestro importanti quantitativi di marijuana, hashish, cocaina ed eroina.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.