Marsala, Rosanna Genna interviene sulle condizioni poco gratificanti del cimitero comunale

Il cimitero di Marsala versa in uno stato di degrado non comune per un luogo di culto. Non è la prima volta che questa testata lo scrive e forse neanche l’ultima. Questa volta, a sollevare l’ennesimo problema al cimitero comunale di Marsala, è il consigliere comunale comunale Rosanna Genna che ha messo “nero su bianco”. Per la nostra rubrica Riceviamo & Pubblichiamo ospitiamo la nota del consigliere Genn a intevgrale, per come l’abbiamo ricevuta, lasciando a voi lettori eventuali commenti

La nota di Rosanna Genna:

“I morti non portano voti, questo lo sappiamo tutti. Ma abbandonare le loro tombe al degrado totale è mancanza di rispetto per la loro memoria e per il dolore che un caro defunto dà ai loro cari.

Le foto che allego non hanno bisogno di essere accompagnate da parole. Ma è  mio obbligo prima da cittadina e poi nella qualità di Consigliere Comunale, rivolgermi al Sindaco, all’Assessore ai Servizi cimiteriali e alla Presidente della Commissione Consiliare “Servizi Sociali è Cimiteriali”, per manifestare tutto il mio sconcerto e quello di tanti cittadini. E vero che questa Amministrazione ha cose più importanti di cui occuparsi (Spettacoli teatrali -inaugurazioni di cosa non si sa – processioni e convegni); ma il decoro di un luogo di culto come il Cimitero è civiltà.

Non aggiungo altro: le foto parlano da sole,  continuerò questa mia battaglia fino a quando ogni defunto, ogni tomba abbia il suo decoro. Ricordo al Signor Sindaco e al suo Assessore che gli introiti della vendita dei loculi non servono solo a fare cassa e spenderli malamente. Il cittadino và rispettato da vivo ma anche da morto!!!  

Rosanna Genna”

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.