Marsala, ragazza di 22 anni in coma a seguito di un incidente sul lungomare

Grave incidente stradale questo pomeriggio a Marsala. Una Fiat Punto di colore blu si è schiantata contro un muro di cinta sul lungomare Vincenzo Florio. La conducente, una ragazza di 22 anni, di cui non forniamo le generalità, è stata trasportata d’urgenza al Pronto Soccorso dell’Ospedala di Marsala e successivamente avviata a Palermo a causa della gravità delle lesioni riportate. Le sue condizioni sono subito apparse grave ai sanitari di turno al Paolo Borsellino. La ragazza è stata avviata d’urgenza in sala operatoria dove le è stata asportata la milza. Le sue condizioni restano, comunque, gravi. E’ in coma. I medici dell’ospedale marsalese hanno pertanto disposto l’avvio della ragazza all’Ospedale Villa Sofia, dove potrà essere curata meglio disponendo la struttura di attrezzature e professionalità più specifiche.

L’incidente autonomo ha avito come protagonista al giovane automobilista che per cause che sono ancora in corso di accertamento, ha perso il controllo della Fiat Punto di colore blu si è schiantata contro il muro di recinzioni in cemento di un noto stabilimento enologico del litorale sud di Marsala. La forte velocità sostenuta dalla ragazza, che viaggiava in direzione della città. ha fatto sì che l’utilitaria si girasse di 90° finendo con investire il muro di cinta con il lato guida. L’impatto è stato violentissimo ed i soccorritori hanno dovuto pazientare prima di riuscire ad estrarla dalle lamiere contorte. L’incidente è stato rilevato dagli agenti della squadra infortunistica della polizia municipale, coordinata dell’ispettore capo Tommaso Trapani. Sul posto si è anche portato il carro attrezzi della ditta Accaventiquattro per recuperare l’autovettura che è stata posta sotto sequestro giudiziario. 

Leave a Reply

Your email address will not be published.