Marsala, per abuso sessuale su minore finisce in carcere un avvocato

I fatti risalgono al 2012: l’avvocato avrebbe attirato con un pretesto la vittima, una 12enne, nella sua abitazione estiva per poi palpeggiarla nelle parti intime, aggredendola e costringendola a subire un abuso sessuale.

La Cassazione ha confermato la condanna del legale al risarcimento del danno alla persona offesa, l’interdizione dai pubblici uffici, dalla curatela e dalla tutela. In primo grado, l’avvocato Lentini era stato assolto dal gup di Marsala Annalisa Amato.

Fonte www.gds.it.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.