Marsala, muore bambino di due anni; si sarebbe strozzato

Una grave tragedia ha sconvolto questa sera Marsala. Un bambino di quasi due anni è deceduto in circostanze poco chiare, pare strozzandosi con la tracolla della borsa della mamma. Le notizie che si susseguono sono ancora da prendere con le pinze, le fonti ufficiali, tacciono. Stanno cercando di chiarire cosa sia accaduto e come si è consumata la tragedia. Il dato certo è che un bimbo, Giorgio che avrebbe dovuto compiere 2 anni il prossimo 16 maggio, è giunto al Pronto Soccorso del Paolo Borsellino di Marsala in codice rosso dopo una disperata corsa. Nulla hanno potuto fare i medici per strapparlo alla morte. Strazianti le scene di dolore dei genitori e dei parenti del piccolo giunti in ospedale. Una vera tragedia.

L’incidente domestico è avvenuto nel tardo pomeriggio di oggi. Il bambino, di un anno e mezzo, si chiamava G. C.. Secondo fondi attendibili pare che il bimbo giocava a casa con una borsa e si sarebbe strozzato con la tracolla. Ad accorgersi di quanto accaduto è stato il padre, che ha visto il bimbo cianotico e privo di sensi. Quindi la disperata corsa al pronto soccorso, ma non c’è stato nulla da fare. Sono state avvertite le forze dell’ordine che si sono recate sul posto, insieme al magistrato di turno per capire la reale dinamica dei fatti.

La morte del bimbo sta facendo il giro della città destando commozione e sgomento nella popolazione. Tragedie del genere non dovrebbero mai verificarsi.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.