Marsala, incendio distrugge capannone utilizzato come centro gomme

Ancora un incendio di presunta matrice dolosa a Marsala. Tra le due e le tre della notte scorsa le sirene dei mezzi di soccorso le alte fiamme, miste ad una cortina di fumo intenso hanno svegliato di soprassalto gli abitanti della contrada Baronazzo Amafi, estrema periferia a nordest del centro cittadino.

Sul posto si sono portati i vigili del fuoco per spegnere le alte fiamme ed i carabinieri che hanno avviato le indagini del caso. Il capannone e tutte le attrezzature in esso custodite, comprese le macchine per esercitare le attività di riparazione gomme, numerosi pneumatici nuovi e ricambi sono andati completamente distrutti

Pure le condizioni statiche-edilizie dell’immobile sono state messe a dura prova. Il capannone, infatti, sarà oggetto di una accurata verifica tecnica. Al di là dell’edificio se è riparabile o meno, i danni sono molto ingenti. Non è stato possibile accertare la causa che ha provocato tanti danni anche se l’ipotesi più attendibile è quella dolosa. Le indagini dei carabinieri vanno in ogni direzione.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.