Marsala, Codacons presenta esposto alla Procura per le blatte nei pasti serviti in ospedale

L’associazione dei consumatori Codacons chiede all’autorità Giudiziaria e all’assessore Regionale alla Sanità un’immediata un’ispezione

Esposto in procura del Codacons dopo quanto sarebbe accaduto nell’ospedale “Paolo Borsellino” di Marsala: la mamma di un bimbo ricoverato nel reparto di pediatria “ha trovato un insetto (grillotalpa o blatta) nel pasto del figlio”. Ma non è il primo caso: “Pare infatti che un’altra blatta sia stata scoperta circa una settimana fa in un altro pasto fornito dall’azienda che ha vinto l’appalto per la refezione bandito dall’Asp di Trapani”.

L’associazione dei consumatori ha già presentato un esposto alla Procura della Repubblica e chiede l’intervento dell’assessore Regionale alla Salute “affinchè venga effettuata immediatamente un’ispezione per verificare il rispetto delle norme igieniche da parte dell’impresa incaricata del servizio refezione e dello stesso presidio ospedaliero ed accertare quindi le responsabilità per l’accaduto”. (fonte: Agi)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.