Gualtieri, ex Questore di Trapani, è stato nominato Prefetto. A lui si deve la cattura di Provenzano

Viminale: Gualtieri nominato prefetto, arrestò Provenzano

Il Questore Giuseppe Gualtieri lascerà Catania per assumere l’incarico di prefetto con funzioni di Ispettore generale di amministrazione. La nomina è stata decisa ieri dal Consiglio dei ministri. Al suo posto arriverà da Pisa il Questore Alberto Francini. Gualtieri è entrato nella polizia di Stato nel 1983. Dal 1986 al 1989 ha lavorato all’anticrimine in Calabria. Ha un trascorso da dirigente operativo in Calabria, Campania e nell’antidroga. Ma il suo successo maggiormente clamoroso, per cui è stato promosso Dirigente Superiore, è stata la cattura del super latitante Bernardo Provenzano da capo della squadra mobile di Palermo. E’ stato Questore di Trapani, fino al 2010 e poi ha diretto da Roma le più importanti operazioni interforze di contrasto internazionale al narcotraffico. Dal 2013 è stato Questore di Caserta e nel 2015 di Potenza. Dall’1 marzo 2017 ha assunto l’incarico di Questore della Provincia di Catania. Ed è il primo questore nominato prefetto mentre è in servizio a Catania.

 

fonte ANSA

Leave a Reply

Your email address will not be published.