Dimissioni del coordinatore di Forza Italia, Silvia Calvanico esprime la propria solidarietà per il sen. D’Alì

Silvia Calvanico ringrazia gli elettori e le persone che l’hanno sostenutaLe dimissioni del coordinatore provinciale di Forza Italia ritornano all’attenzione del stampa a seguito del comunicato stampa della candida alle elezioni Regionali, Silvia Calvanico che esprime la propria solidarietà al sen. Tonino D’Alì. La vicenda è quella della mancata nomina di Giuseppe Guaiana ad assessore regionale, in quota a Forza Italia, nella Giunta di Nello Musumeci che ha privato la provincia di Trapani di un valido esponente nel Governo dell’Isola.

Qualche giorno addietro, pure il coordinatore regionale di Forza Italia, Gianfranco Miccichè aveva stigmatizzato sul mancato rispetto degli accordi politici pre-elettorali e del fatto che il Presidente Musumeci non ha premiato la provincia di Trapani che solo per un manciata di voti non si è visto assegnare il secondo deputato su sei eletti. Una vera mortificazione per il territorio, per gli azzurri di questa provincia, per le aspettative di chi ha lavorato ed ha investito in questa campagna elettorale appena trascorsa.

Ecco cosa scrive, di proprio pugno, Silvia Calvanico a riguardo:

“Spinta da una doverosa e quanto mai opportuna analisi politica degli ultimi eventi, esprimo piena solidarietà al grande gesto di alta dignità politica espressa dal Sen. D’Alì con le sue dimissioni da coordinatore di Forza Italia della provincia di Trapani. Pur rammaricandomi infatti per tale scelta, non posso non cogliere il giusto senso di fattiva protesta che attraverso essa si vuole veicolare ai vertici del partito.
Partito che si è ahimè dimostrato insensibile non solo rispetto al gesto di ritiro della candidatura di Giuseppe Guaiana, dovuta esclusivamente ad esigenze non certo proprie, ma anche e soprattutto rispetto ad un inequivocabile ed eccellente risultato elettorale che ha premiato la lista di Forza Italia della mia provincia. Attraverso l’esclusione di Giuseppe Guaiana dalla prima giunta del Governo Musumeci, si è quindi mortificata l’intera comunità di Forza Italia della provincia trapanese.
Auspico pertanto che i vertici di Forza Italia sappiano al più presto porre la giusta e dovuta attenzione ad un Partito che in provincia di Trapani ha dimostrato con migliaia di preferenze di essere quantomai vivo e oggi più che mai autorevole e credibile interlocutore del nostro meraviglioso territorio.

Silvia Calvanico
candidata nella lista di Forza Italia
alle ultime Regionali nella Provincia di Trapani”

Leave a Reply

Your email address will not be published.