B&B denunciati sei proprietari dalla Polizia di Stato a Triscina e Marinella

Nel corso delle ultime settimane personale del Commissariato di P.S. di Castelvetrano ha intrapreso un capillare e pervicace controllo delle strutture ricettive presenti nel Comune di Castelvetrano – Selinunte, al fine di accertare la corretta osservanza dell’art.109 TULPS, norma che prescrive agli albergatori, gestori di bed & breakfast, affittacamere ed altre strutture ricettive di comunicare all’Autorità di Pubblica Sicurezza le generalità delle persone alloggiate.  In tal senso, il decreto del Ministero dell’Interno del 7 gennaio 2013, nell’apportare delle innovazioni in materia, ha  previsto che tali comunicazioni debbano essere effettuate alla Questura competente per territorio attraverso il sistema telematico denominato “Alloggiati Web”.

Per accedere al servizio, gli interessati (albergatori, affittacamere, proprietari o gestori di alloggi, ostelli, rifugi, bed & breakfast, agriturismi, campeggi, proprietari di appartamenti e le agenzie immobiliari che gestiscono gli appartamenti per uso turistico), dovranno osservare una semplice procedura che prevede l’invio di una istanza (rintracciabile al seguente link: http://questure.poliziadistato.it/it/Trapani/articolo/938589899d657ebd626146609/), debitamente compilata, allegandovi la documentazione richiesta ed inviandola via posta elettronica secondo le indicazioni specificate nella seconda pagina della stessa.

Ottenute le credenziali, l’esercente potrà trasmettere telematicamente le generalità delle persone alloggiate direttamente dalla propria struttura ricettiva, attraverso il sito: https://alloggiatiweb.poliziadistato.it.

A seguito di detta attività sono stati denunciati sei proprietari di strutture ricettive –  quattro delle quali sedenti a Marinella di Selinunte e le restanti due a Triscina – poiché responsabili di aver violato la disposizione normativa in parola. I controlli proseguiranno, in maniera serrata, nel corso di tutta la stagione estiva.

blue sea land 2018 largo

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.