Arrestato per evasione dai domiciliari un giovane

Arrestato per evasione dai domiciliari un giovaneL’attività preventiva attuata dai militari della Compagnia Carabinieri di Mazara del Vallo, impegnati quotidianamente nel pattugliamento delle vie della città, ha portato nella tarda serata di ieri all’arresto in flagranza di Giampiero Laudicina, giovane mazarese cl. 96 già noto alle forze dell’ordine, evaso dagli arresti domiciliari cui era stato sottoposto recentemente per una rapina commessa ai danni di un esercizio commerciale.

Nella serata di ieri alcuni cittadini avevano segnalato la presenza di un giovane che si aggirava furtivamente tra alcune autovetture ferme in un parcheggio; la sommaria descrizione fornita ed il luogo in cui veniva segnalato il soggetto faceva cadere tutti i sospetti sul Laudicina, arrestato qualche giorno prima per una rapina. I militari, dopo essersi precipitati nei pressi del parcheggio, non avendo avuto riscontro positivo, si portavano dritti presso l’abitazione del Laudicina il quale, evidentemente accortosi di essere stato scoperto, era nel frattempo riuscito a fare rientro presso la propria abitazione, presentandosi regolarmente, sebbene visibilmente agitato, molto accaldato (quasi sudato), al controllo effettuato dalla pattuglia.

La situazione poco chiara non ha convinto i militari dell’Arma i quali, dopo aver controllato rapidamente la presenza di telecamere nei pressi del parcheggio segnalato poco prima, tornavano presso l’abitazione del ragazzo il quale risultava questa volta assente.

Il Laudicina, faceva rientro dopo qualche minuto, fornendo giustificazioni pretestuose.

Veniva così tratto in arresto, in flagranza, per il reato di evasione.

Nella mattinata odierna, il giudice del Tribunale di Marsala convalidava l’arresto, ripristinando la misura degli arresti domiciliari.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.